Notizie

KAIROS – Persi nel Tempo

Il tema del CampGREST 2021

Milo non ha un attimo di pace: dopo la scuola gli tocca un pranzo veloce, poi deve sbrigarsi a fare i compiti perché nel pomeriggio ha la piscina e in mezzo non può ignorare chi lo contatta nelle chat! Mai un momento per gustarsi lo scorrere del tempo, così il tempo si ribella. I secondi a volte sfrecciano e a volte strisciano: cosa sta capitando?

Il suo tempo si è sfilacciato, spiega Pitipin, il coniglio salvatempo, uno strano personaggio un po’ sbruffone che lo convince a seguirlo a Kairos. All’interno della Grande Clessidra, Milo incontra prima Ilenia, una ragazza che come lui ha problemi con il tempo, e poi Soraya: la Tessitrice che intreccia il Tappeto del Tempo. Le sono stati rubati tre dei quattro Grandi Gomitoli e, senza di questi, la trama del tempo si interromperà. Se accadrà, il tempo sulla Terra non avrà più senso.

Milo e Ilenia, insieme al guizzante Pitipin, si muoveranno in una terra di sabbia alla ricerca dello Sceicco, l’uomo che ha sottratto alla Tessitrice i Grandi Gomitoli e che aspira a diventare il padrone della Grande Clessidra. Lo Sceicco è un affarista che cerca di impadronirsi di tutta Kairos, impedendo alla Tessitrice di svolgere il proprio ruolo.

Cos’è il GrEst?

IL GREST… PIÙ DI UN CENTRO ESTIVO!

È un’esperienza estiva caratterizzata da un’intensa forza educativa, basata sulla convivenza di ragazzi/e di diverse età e animatori che insieme giocano, imparano, lavorano, si divertono e crescono con lo stile proprio dell’oratorio.

Si differenzia da altre proposte ricreative “laiche” per una sua particolare attenzione alla dimensione religiosa che traspare dal clima educativo, ma anche dalla proposta esplicita di Gesù Cristo nei momenti di riflessione e preghiera, ben armonizzati con il tema e la struttura organizzativa.

La strategia di base sta nel coinvolgimento a tutti i livelli, dei ragazzi che si devono sentire protagonisti di una storia che loro stessi costruiscono giorno per giorno, con la collaborazione di animatori, adulti, genitori.

Si inserisce all’interno delle attività promosse dalla parrocchia con una sua specifica indole di animazione durante il periodo estivo di giovani e ragazzi, come opportunità di vita comunitaria con genitori e adulti in un clima educativo del tutto favorevole.

ANIMAZIONE

LABORATORI

GIOCHI

USCITE

SERATE

2019
450

Ragazzi

80

Animatori

90

Adulti

Chi è l’Animatore?

FORMAZIONE

CONDIVISIONE

ANIMAZIONE

GRUPPO

EDUCAZIONE

CERCATORI DI BELLEZZA,

LA MISSIONE DEGLI ANIMATORI

L’animatore al GrEst è un giovane che si impegna in prima persona, un testimone più che un maestro, proprio perché “non recita una parte” ma realizza ciò che per primo ha compreso, fatto suo, sperimentato. Gli animatori sono in un certo senso i destinatari-protagonisti. È un’esperienza formativa soprattutto per loro, è necessario perciò avere nei loro riguardi una grande attenzione.

Da diversi anni, durante la preparazione del GrEst e durante l’evento stesso, viene posta particolare attenzione alla Formazione Animatori. Essa viene fatta attraverso alcuni incontri in parrocchia e all’esterno, con temi specifici e con educatori qualificati.